Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

25
Lun, Mar
Advertisement

Ultime notizie

SLIME Italia sarà tra gli sponsor ufficiali del TROFEO MAXIENDURO E SCRAMBLER FMI 2019 grazie all’accordo siglato con il promotore FX Action

Entra in vigore il Bonus/Malus introdotto con la legge di Bilancio 2019 ma Case costruttrici e Dealer non conoscono ancora le modalità operative per attuare la misura.

Non sarà un click day: la prima fase dedicata solo alla registrazione dei concessionari, poi sarà possibile chiedere i contributi.

Sempre più difficile viaggiare e orientarsi nella nebbiosa e insidiosa palude della presunta mobilità sostenibile.

Sul parco circolante – presente e futuro – si reggono i bilanci degli Stati. Non è un’affermazione assurda: secondo le elaborazioni Acea, Associazione europea dei costruttori di automobili, nell’Europa a 15 (Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia e Regno Unito, escludendo cioè i paesi entrati dopo il 1995) la tassazione sui veicoli a motore vale 413 miliardi di euro all’anno, circa tre volte il bilancio totale della UE. 

Qual’è l’automobile del futuro? A GPL, a metano, ibrida o elettrica? Oppure a idrogeno? E poi dual fuel, trifuel, bifuel, mixed fuel o cos’altro?

Rimini, 8 novembre 2018 - La Piattaforma Tecnologica Nazionale Biometano, coordinata da CIB, Consorzio Italiano Biogas, e CIC, Consorzio Italiano Compostatori, e partecipata da Anigas, Assogasmetano, Confagricoltura, Fise-Assoambiente, Legambiente, NGV Italy, Utilitalia, Snam e Italian Exhibition Group ha organizzato un convegno oggi a Rimini, all’interno della fiera Ecomondo, per ribadire la centralità del gas rinnovabile nella strategia Clima-Energia europea e nazionale.

Oltre 51 milioni i veicoli in circolazione in Italia a fine 2017. Solo 5 e mezzo Euro 6, 7,8 sono Euro 5 mentre 30 milioni di mezzi – autobus, autocarri, autovetture e autoveicoli per trasporti speciali e specifici – sono da classificare tra Euro 0 ed Euro 4. È quanto risulta dal nuovissimo data base messo a punto da Aci, Open parco veicoli (www.opv.aci.it).

Consorzio Ecogas: le trasformazioni sono un bene per il parco circolante italiano
I carburanti a basso impatto ambientale GPL e metano al 31 dicembre 2015 hanno raggiunto quota 8,1% sul totale circolante autovetture (dati Aci) contro il 7,76 del 2014.

Torna quasi in positivo il mercato dell’auto. Secondo i dati pubblicati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ad agosto sono state totalizzate 91.551 immatricolazioni, in rialzo del 9,5% rispetto allo stesso mese del 2017. 

Con vantaggi per Erario, sviluppo, ambiente e sicurezza

Un bonus di 2.000 euro più uno sconto di altri 2.000 euro a tutti coloro che nel 2019 compreranno una nuova auto e contestualmente rottameranno un usato di oltre 10 anni.

Secondo dati di Acea, associazione dei costruttori europei di automobili, nei 25 Paesi dell’Unione Europea e dell’EFTA (European Free Trade Association - Associazione Europea di Libero Scambio) presi in esame, le alimentazioni alternative (AVF, Alternative fuels vehicles) nel 2015 registrano oltre 640mila nuove immatricolazioni, più 22% rispetto al 2014.

L’undicesimo rapporto (su dati 2016) Euromobility sulla mobilità sostenibile nelle principali 50 città italiane ha incoronato vincitrice l’emiliana Parma.

Tra il 1990 e il 2015 le emissioni di gas serra in Italia erano diminuite grazie alla riduzione di CO2 raggiunta dal settore energetico ma nel 2015 sono aumentate del 2,3%, come probabile effetto di una ripresa economica.

Risale all’agosto del 2002 la Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile che aveva individuato i principali obiettivi ed azioni per quattro aree prioritarie nel decennio successivo:

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 65 del 19 marzo il decreto 2 marzo 2018 Promozione dell’uso del biometano e degli altri biocarburanti avanzati nel settore dei trasporti.

Con Autogas Italia pesca ecologica in Cile e noleggio sul Lago di Garda

GPL carburante ecologico, economico e anche molto versatile. Tradizionalmente utilizzato per la doppia alimentazione benzina-gas può essere oggi impiegato anche su autocarri, scooter e imbarcazioni: da decenni sono presenti in varie aree del nostro territorio imbarcazioni che traggono vantaggi economici e dall’abbattimento delle emissioni inquinanti consentito dal GPL e da alcuni anni sono in vigore le normative che permettono applicazioni nel settore diporto.

Di ibridi – di nuova immatricolazione o trasformati – che uniscono alla benzina la trazione elettrica e quella a GPL ne abbiamo parlato sugli ultimi due numeri di Ecomobile. Diamo ora uno sguardo a un’altra novità.

Distribuzione carburanti a Oil&nonoil

Gli imprenditori indipendenti e il loro futuro, queste poche parole individuano il filo conduttore della tre giorni di Oil&nonoil-Stoccaggio e Trasporto carburanti, dal 9 all’11 ottobre a Veronafiere.

Superficie ampliata e spazi ridistribuiti 

• Superficie espositiva ampliata e suddivisione razionalizzata 
• Nuovi padiglioni per rispondere alle esigenze degli espositori 
• Percorso ancora più fruibile attraverso le novità del post-vendita automotive 

Economia circolare ed energie rinnovabili sono al centro di Ecomondo e Key Energy, manifestazioni fieristiche che Italian Exhibition Group organizza alla Fiera di Rimini dal 6 al 9 novembre. 

La città emiliana da anni ricopre un ruolo d’eccellenza nella mobilità sostenibile.

Sono necessarie e urgenti regole nazionali

Alla fine del 2017, il parco circolante a GPL e metano era costituito da 3 milioni e 200mila unità (8,4% sul totale circolante). Secondo Alessandro Tramontano, presidente del Consorzio Ecogas, questi numeri potrebbero sensibilmente aumentare grazie a politiche lungimiranti di promozione, ma sono comunque molto significativi se confrontati con i parchi circolanti delle altre alimentazioni alternative a basso impatto ambientale. Oltre 4000 stazioni di rifornimento di GPL e 1250 di metano.

Abbiamo intervistato Alberto Salioni, docente di fisica tecnica al Politecnico e presso l’Associazione Formazione Centro Padre Piamarta di Milano.

Al fine di realizzare una guida completamente autonoma per un futuro senza incidenti, la ridondanza nei sistemi critici di sicurezza come frenata e sterzo è fondamentale.

Dal 31 marzo (disposizione UE 2015/758), il sistema di emergenza eCall basato sul 112 sarà obbligatorio in tutta Europa per auto e veicoli leggeri di nuova omologazione. 

Una vittoria dolce amara
Il 2 marzo il Senato ha approvato definitivamente il provvedimento sul reato di omicidio stradale, in vigore dal 25 marzo (Gazzetta Ufficiale n.70 24 marzo Legge 23 marzo 2016, n. 41 Introduzione dei reati di omicidio stradale e lesioni personali stradali, nonché disposizioni di coordinamento ai decreti legislativi 30 aprile 1992, n. 285 e 28 agosto 2000, n. 274).

Nikolay Balandinsky e Alexandr Morozov, due intrepidi viaggiatori russi hanno deciso di intraprendere un itinerario che da sempre affascina milioni di persone: il giro del mondo. 

Il capoluogo pugliese è il nono comune italiano per popolazione. Secondo l’ottavo rapporto di Euromobility sulla mobilità sostenibile nelle principali 50 città italiane, migliora la qualità dell’aria, ma non basta.

Nelle Marche, seconda regione italiana per circolante a gas. Non è fra le regioni più turistiche, ma offre molto ai visitatori. Macerata è un mix perfetto di paesaggi.

Advertisement