Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

19
Mer, Gen
Advertisement

La trazione elettrica Audi A8, abbinata ad unità benzina V6 3.0 TFSI da 340 CV, è affidata a un motore sincrono a magneti permanenti (PSM) da 136 CV350 Nm di coppia integrato che insieme alla frizione di separazione agisce nella trasmissione tiptronic a 8 rapporti con convertitore di coppia. L’elettronica di potenza trasforma la corrente continua erogata dalla batteria ad alta tensione in corrente alternata, per l’alimentazione del motore elettrico.


Una nuova generazione di veicoli prodotta nello storico stabilimento Stellantis ubicato a Hordain, nella regione di Valenciennes (Francia).

Il bZ4X a trazione anteriore mosso dal motore elettrico da 150 kW produce 204 CV e 265 Nm di coppia, accelerazione 0-100 km/h in 8,4 secondi e velocità massima di 160 km/h.

Con Aiways il Gruppo Koelliker presenta in Italia un marchio elettrico nato nel 2017 come start up con base a Shanghai, che vanta anche una sede europea a Monaco.

La nuova Dacia Jogger è proposta con propulsori benzina e gas. Il Bi-Fuel benzina-GPL Eco-G eroga una potenza di 100 CV.

Il nuovo Multivan si divide sia in tre versioni di motorizzazioni - due motori benzina (136 e 204 CV), non commercializzati in Italia e un ibrido plug-in (218 CV) pronto per il lancio sul mercato - sia in tre linee con l’aggiunta di un modello speciale: debutto come Multivan (versione base Space), Life e Style e il modello speciale Energetic.

Il nuovo Multivan eHybrid è un van congeniale sia alle lunghe che alle brevi percorrenze e grazie alla sua identità completamente elettrica offre viaggi a zero emissioni.

La sicurezza è garantita dai nuovi sistemi di assistenza in rete: il nuovo Travel Assist che consente la guida parzialmente automatizzata da 0 a 210 km/h, e l’altro sistema completamente nuovo, Car 2X che offre la possibilità al Multivan di scambiare avvertimenti con altri veicoli e con l’infrastruttura del traffico anche in momenti di pericolo. Restano di serie invece: il sistema di controllo perimetrale Front Assist con riconoscimento di pedoni e ciclisti, il supporto alle manovre di scarto, un nuovo assistente alle svolte, il riconoscimento della segnaletica stradale, l’assistenza per il mantenimento della corsia Lane Assist e il cruise control.

Gli interni sono completamente digitalizzati, privi di leva del cambio e freno a mano, coniugando un ingegnoso utilizzo dello spazio e il DNA del design di un suo iconico predecessore, il Bulli.

Il lancio sul mercato avverrà a partire dalla fine del 2021.

Altri articoli...