Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

24
Lun, Set
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Griglia List

Non se ne parla ma sono già molte le imbarcazioni a GPL che circolano nelle acque italiane, ad esempio in laguna e in molti laghi. Una soluzione che può contribuire a ridurre le emissioni dei motori marini, a beneficio della qualità degli ambienti acquatici.

In occasione del Rally della Stampa del Cinquantenario, promosso dal Gruppo Emilia Romagna Giornalisti Sportivi, Aci Reggio e Movisport, che ha fatto tappa a Bellaria (Rimini), ai giornalisti intervenuti è stata presentata una imbarcazione con motore fuoribordo alimentata a GPL grazie ad una installazione in after market.

GPL e GNL sono determinanti per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile fissati dall’Organizzazione delle Nazioni Unite. Il Gruppo SHV annuncia l’obiettivo di riduzione di 5 milioni di tonnellate di emissioni di CO2 entro il 2025 

La direzione del settore automobilistico da qui ai prossimi 50 anni è elettrica ed ecologica. Diesel e benzina stanno per essere messi all’angolo in favore delle tecnologie più innovative e poco inquinanti.

Sempre più difficile viaggiare e orientarsi nella nebbiosa e insidiosa palude della presunta mobilità sostenibile.

Il 2017 sta finendo. La XVII legislatura si avvia al termine. La conferenza sul clima di Bonn (Cop 23) si è svolta un po’ in sordina, senza aggiornamenti clamorosi. Lo smog attanaglia le nostre città. L’Europa chiede nuovi obiettivi di riduzione delle emissioni, che comporteranno impegno e investimenti da parte dell’industria. 

Il 2017 è stato il secondo anno più caldo del pianeta: temperatura superiore di 0,87 gradi rispetto alla media del ventesimo secolo. Anomalie evidenti anche in Italia dove lo smog assedia le città e nelle campagne è scattato l’allarme siccità con precipitazioni a –79% e punte del –92% al nord (fonte Coldiretti).

In queste giornate preelettorali di confronti e promesse il nostro giornale ospita le argomentazioni di un settore assai meritevole nel panorama della mobilità sostenibile: è quello del GPL e del metano per autotrazione, che vanta una lunghissima e prestigiosa tradizione nel nostro Paese.

In pieno clima pre-elettorale è stata approvata la nuova Strategia energetica nazionale (Sen). Il 10 novembre scorso i ministri dello Sviluppo Economico e dell’Ambiente – Carlo Calenda e Gian Luca Galletti – hanno firmato il decreto, presentato a Palazzo Chigi alla presenza del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

In questi tempi di crisi economica e picchi di inquinamento, con elezioni alle porte, Strategia Energetica Nazionale (Sen) in dirittura d’arrivo e recepimento della direttiva Dafi in itinere, non mancano le dichiarazioni in merito al mondo dell’autotrazione, ecologica e non.

Grazie al gas, Italia prima in Europa 
Nuove immatricolazioni auto, l’andamento 2017 è stato disegnato da Anfia (Associazione nazionale filiera industria automobilistica): crescita per il quarto anno consecutivo da gennaio a dicembre, con 1.970.962 auto nuove vendute (incremento tendenziale 8%) anche se dicembre segue un calo del 3%.

Carburante per auto (83%) delle risposte ed energia per alimentare la casa (63%): sono i due principali usi che i consumatori conoscono del GPL. È quanto si legge in una nota dell’Unione Nazionale Consumatori (www.consumatori.it) che ha lanciato una survey sul tema. 

Le auto a basso impatto crescono ma sono ancora poche
In Italia circolano 3.249.122 auto a propulsioni o carburanti alternativi. 2.211.368 (5,84%) sono a doppia alimentazione benzina-GPL, 911.246 (2,41) a benzina-metano, 117.433 (0,31%) ibride benzina, 5.743 (0,02%) elettriche e 3.332 (0,01%) ibride gasolio. 

L’undicesimo rapporto (su dati 2016) Euromobility sulla mobilità sostenibile nelle principali 50 città italiane ha incoronato vincitrice l’emiliana Parma.

L’8 novembre la Commissione europea ha presentato un pacchetto mobilità nel quale propone obiettivi più ambiziosi per le emissioni medie di CO2 del nuovo parco autovetture e veicoli leggeri della UE per accelerare la transizione ai veicoli a basse e zero emissioni.

Le quattro regioni della pianura padana – Emilia Romagna, Piemonte, Veneto e Lombardia – grazie a un accordo firmato in giugno a Bologna durante il G7 Ambiente hanno adottato misure comuni per contrastare l’inquinamento.

In officina con Emme autogas di Vercelli

Officina specializzata nell’installazione e manutenzione di impianti a GPL e metano. Questa è la mission di Emme snc, azienda che svolge la sua attività a Costanzana, vicino a Vercelli: puntando su sistemi di alimentazione alternativi, come gli impianti a gas, si può infatti risparmiare sul costo del carburante e salvaguardare l'ambiente.

Da decenni in Giappone, paese pioniere nel mondo con Italia e Olanda, dell’autotrazione a GPL, nelle città i taxi viaggiano solo a gas.

È definitivo. Dal 1° settembre per poter circolare sulle strade europee i nuovi modelli di autoveicoli in fase di omologazione dovranno superare prove più affidabili delle emissioni in condizioni di guida reali (emissioni reali di guida, Real Driving Emissions - RDE) nonché una prova di laboratorio migliorata (procedura di prova per i veicoli leggeri armonizzata a livello mondiale, World Harmonised Light Vehicle Test Procedure - WLTP).

È partita oggi da Firenze la marcia di avvicinamento a e_mob, la Conferenza Nazionale della Mobilità Elettrica in calendario a Palazzo Regione di Milano dal 27 al 29 settembre.

Oil&nonoil-Stoccaggio & Trasporto Carburanti, in programma a Veronafiere dal 9 all’11 ottobre, dedica particolare attenzione ai carburanti alternativi e ritiene fondamentale e insostituibile il contributo che possono fornire al contenimento degli agenti inquinanti che derivano dall’uso di benzina e diesel.

Il 12 e il 13 aprile si è svolto a Cagliari il 4° Convegno Isola dell’Energia - Sardegna leader del GNL nel Mediterraneo, promosso da ConferenzaGNL e Associazione GNL Sardegna.

La città emiliana da anni ricopre un ruolo d’eccellenza nella mobilità sostenibile.

Elezioni, convergenze sulla importanza ambientale dei gas per autotrazione

Le elezioni prossime vedono tutte le compagini alle prese con il difficile compito di disegnare l’Italia che vorrebbero.
Dopo l’intervista di Ecomobile all’On. Gianluca Benamati, responsabile energia del PD (nello scorso numero di Ecomobile), parliamo con Gianni Tonelli, segretario del Sindacato nazionale autonomo di Polizia e capolista alla Camera dei Deputati nel collegio plurinominale di Bologna e provincia per la Lega.

Fra transizione e futuro. Il recepimento della Dafi, direttiva europea dedicata alle reti dei carburanti alternativi, e la Strategia energetica nazionale prevedono al 2030 nuovi distributori di gas: per il metano 2.400 e per il GNL 800.

Al fine di realizzare una guida completamente autonoma per un futuro senza incidenti, la ridondanza nei sistemi critici di sicurezza come frenata e sterzo è fondamentale.

Celebrata lo scorso 17 novembre la Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada, osservata in un numero crescente di Paesi in tutto il mondo.

Ha fatto scalpore la sentenza (n. 12/2017) del Giudice di Pace di Porretta Terme (BO), nella quale si sostiene che la tolleranza del 5% prevista per gli autovelox non può essere estesa anche ai tutor, ai quali ne va applicata una maggiore, pari al 15%.

ECOMOBILE 135

133 cop

Advertisement

Meteo

Bologna Italy Clear (night), 20 °C
Current Conditions
Sunrise: 7:5 am   |   Sunset: 7:7 pm
78%     3.1 m/s     33.932 bar
Forecast
LUN Low: 16 °C High: 22 °C
MAR Low: 13 °C High: 20 °C
MER Low: 10 °C High: 19 °C
GIO Low: 8 °C High: 23 °C
VEN Low: 11 °C High: 26 °C
SAB Low: 12 °C High: 22 °C
DOM Low: 11 °C High: 22 °C
LUN Low: 11 °C High: 22 °C
MAR Low: 10 °C High: 20 °C
MER Low: 10 °C High: 21 °C