Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

27
Dom, Nov
Advertisement

Going Circular: in streaming il documentario sull’approccio di Hyundai alla sostenibilità

Cinema
Tipografia

Going Circular, il documentario realizzato dalla collaborazione di Hyundai e Warner Bros con una durata di 17 minuti e presente in streaming sui canali digitali di WBD, è ora disponibile in Italia, Regno Unito, Germania, Spagna, Francia e Paesi Bassi.

L’obiettivo è quello di mostrare agli spettatori il percorso che i rifiuti compiono prima di essere riutilizzati come componenti delle autovetture, con particolare attenzione alle reti fantasma che vengono riciclate, insieme ad altri rifiuti di nylon, in filato ECONYL utile per produrre i tappetini di IONIQ 5 e IONIQ 6. Si tratta del secondo documentario nato dalla partnership fra le due aziende. L’ultimo fra questi vede il fotografo Bertrand Piccard e l’Ocean Steward York Hoovest in viaggio verso Itaca, in Grecia, dove Hyundai e Healthy Seas sono impegnate in un’imponente operazione di pulizia dei fondali da eventuali rifiuti e reti fantasma. Sul posto, York incontra Veronika Mikos, Direttrice di Healthy Seas, e Pascal van Erp, Fondatore di Ghost Diving e Lead Diver di Healthy Seas. 

Non possiamo salvare il mondo da soli, quindi vogliamo davvero ispirare gli altri a seguire questo spirito, ha affermato Veronika Mikos, Direttrice di Healthy Seas. Healthy Seas sta collegando la protezione marittima all’economia circolare, con l’aiuto di subacquei e pescatori che recuperano le reti da pesca. E grazie ai nostri partner, queste reti diventano nuovi prodotti: moquette, calze, costumi da bagno o anche tappetini per auto.

Dopo essere state raccolte, le reti vengono trasportate all'impianto di lavorazione di Aquafil in Slovenia, dove vengono rigenerate insieme ad altri rifiuti di nylon in filato ECONYL®. 

L’impegno di Hyundai per la sostenibilità ha anche contribuito ai progetti di Hyundai Motorsport per elettrificare le auto da corsa ad alte prestazioni. L’azienda è già molto avanti nello sviluppo di modelli elettrici a batteria e a celle a combustibile a idrogeno, e il suo brand N ad alte prestazioni ha recentemente rivelato il suo rolling lab elettrico, RN22e. 

Come ogni azienda automobilistica, stiamo cercando di ottenere un'impronta ambientale più pulita e anche il motorsport deve fare la sua parte, ha affermato Stefan Ph. Henrich, Direttore Marketing e PR di Hyundai Motorsport GmbH. In futuro, le auto ad alte prestazioni saranno gradualmente elettrificate. Il primo passo sono le auto, ma si pensa anche al resto, come il metodo di ricarica, ad esempio con il ricorso all’idrogeno. Questo potrebbe funzionare per rendere il motorsport rilevante in futuro.

Fondata nel 1967, Hyundai Motor Company fa capo a Hyundai Motor Group. Con oltre 120mila dipendenti, è presente in tutto il mondo. Secondo la classifica “Best Global Brands 2021” di Interbrand, il brand Hyundai è salito al 35° posto tra i maggiori brand del mondo ed è inoltre l’unica azienda a offrire una gamma Green completa, con tutte e 5 le principali alimentazioni sostenibili: elettrica, full hybrid e mild-hybrid, plug-in hybrid e idrogeno. 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS