Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

30
Gio, Giu
Advertisement

Il 5 gennaio è uscito il nuovo film diretto e interpretato da Louis Garrell, su un’idea del regista Jean-Claude Carrière: riprende l’argomento del cambiamento climatico tramite un susseguirsi di vicende comiche e caricaturali.

A inizio dicembre in uscita Don’t look up, il nuovo film diretto dal premio Oscar (per la sceneggiatura de La grande scommessa) Adam McKay, mentre a partire dal 24 dicembre è disponibile anche in streaming sulla piattaforma Netflix.

Un film di laguna del regista Andrea Segre, che descrive attentamente il sconvolgente e inarrestabile degrado della città, lo fa con sottile finezza usando come espediente una cronaca familiare.

La crisi sanitaria ha portato con sé la coscienza del fatto che non abbiamo più tempo: il Pianeta ha bisogno di noi. Con questa premessa nasce Green Storytellers, la prima serie tv a impatto zero, voluta dalla gente: oltre 300 i donatori hanno aderito alla campagna di crowfunding lanciata sulla piattaforma Produzioni dal Basso, e cofinanziata per la restante parte da Infinity Lab di Mediaset.

Durante la 77a Mostra internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, il film Notturno di Gianfranco Rosi – disponibile su YouTube – ha vinto il Green Drop Award 2020.

Altri articoli...