Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

27
Dom, Nov
Advertisement

L’Unione Europea si è prefissata l’obiettivo di conseguire la neutralità in termini di emissioni CO2 entro il 2050 e sta attuando politiche di decarbonizzazione che coinvolgono ogni settore.

Presentato al Forum di Cernobbio lo studio Verso l’autonomia energetica italiana: acqua, vento, sole, rifiuti le nostre materie prime, realizzato da The European House - Ambrosetti in collaborazione con la multiutility A2A, quanto mai attuale in uno scenario economico e geopolitico mondiale che impone una riflessione su dipendenza delle forniture energetiche e necessità di accelerare il percorso di decarbonizzazione e transizione energetica.

Al 31 marzo 2022 in Italia risultano installati 27.857 punti di ricarica in 14.311 infrastrutture di ricarica (o stazioni, o colonnine) e 11.333 location accessibili al pubblico, delle quali il 77,3% è collocato su suolo pubblico (strada) mentre il restante 22,7% su suolo privato a uso pubblico (supermercati o centri commerciali).

 

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, e il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, hanno firmato il il Decreto carburanti.

Il provvedimento interministeriale proroga fino al 21 agosto le misure attualmente in vigore per ridurre il prezzo finale dei carburanti.

Altri articoli...