Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

20
Gio, Giu
Advertisement

Alfa GPL campione FIA

Eventi
Tipografia

Energie Alternative: I Master Zepter alla F1 ed il 3° trofeo Chiti ad Alfa Romeo
Mai cosi in alto, per un onorificenza ad un top pilota generazione “Ecogas” ed a un propellente alternativo!!

Una serata speciale per le energie alternative e il GPL quella organizzata da Confartigianato Motori ed il Comune di Monza il cui nome e da sempre sinonimo di performance e Magia a Motore: piazza Trento e Trieste trasformata in una affollatissima arena di Vip del mondo delle corse e dei motori. Su un immenso palco sotto gli occhi attenti di radio TV e stampa, si è tenuta, a supporto del mitico GP di F1, per il secondo anno consecutivo la massima celebrazione mondiale FIA/Acisport Energie Alternative. Insieme ai nomi illustri nel tempio della F1, Hamilton, Verstappen, Redbull ecc., i Master Zepter sono stati consegnati anche ai protagonisti della ricerca per le energie alternative applicabili a tutti i tipi di auto.

Si è confermata così la superiorità su tutte le vetture mosse da carburanti NON benzina o non hybrid delle Alfa Romeo, con Mito, Giulietta e GTV del Team Montecarlo Engineering. Allori e gloria dunque agli equipaggi Liverani/Strada, Ballabio/Ciervo, Sorghi/Fogel e Lombardelli/Rocca, in gara negli Ecorally 2016, con auto Alfa Romeo mosse tutte dal gas GPL, con sistemi BRC e messe a punto della Puntogas di Roma e della 4GAS di Pistoia.

Miglior team Ecorally anche per il 2016 il Montecarlo Engineering, che ha partecipato al maggior numero di gare con il maggior numero di auto e punteggi nei campionati FIA ed Acisport.

Anno da incorniciare, oltre che per il Team Rouge e Blanc, che difende i colori del Principato di Monaco anche per Alfa Romeo, tornata a vincere in un campionato mondiale FIA, ed eletta miglior vettura al mondo a GPL, del 2015 ed ora anche del 2016, con Mito e Giulietta.

Il direttore della casa del Biscione, dott. Fabrizio Curci ha ritirato lo speciale trofeo per la miglior auto a GPL dei due campionati Nazionale ed internazionale, intitolato al leggendario ing. Alfa, Carlo Chiti e consegnato dal 2 volte campione del mondo Sport prototipi con le Alfa 33, Arturo Merzario.

L’Alfa Racing Club ed il patron del MC Racing l’ex F1 ed Indy driver Fulvio Maria Ballabio, hanno quindi avuto ragione nell’aver creduto ancora una volta nell’abilità del più titolato pilota della storia nella specialità: Massimo Liverani, da 6 anni consecutivi referenza e trionfatore della cat. VIII dei campionati Energie Alternative, al quale partecipano auto alimentate con biogas, metano, Biodiesel, E85 e GPL. Dopo aver portato alla vittoria mondiale anche un Abarth a metano nel 2014, realizzata dalla 4 Gas di Massimiliano Sorghi, Liverani da due anni è portacolori del team Italo/Monegasco padrinato dal Principe Alberto II di Monaco e da Alfa Romeo.

Magnifica stagione per il team Alfa Racing Club, un indimenticabile debutto con Triplete 1° 2° 3° all’Ecorally di Sanremo ad aprile e grtan finale con il podio della San Marino/Monte-Carlo e si conferma come n.1 e protagonista della specialità, insieme al GPL.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS