Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

13
Gio, Mag
Advertisement

DS Automobiles e la Formula E: dalla vittoria in pista nell’E-prix di Roma alle tecnologie a bordo della gamma E-TENSE

Flash News
Tipografia

Con la vittoria dei titoli Piloti e Costruttori del campionato di Formula E per due stagioni consecutive, DS Automobiles ha stabilito un altro record in questa disciplina, oltre ai già 33 podi e alle 13 vittorie collezionate su 52 gare disputate. 

L’unico produttore ad aver vinto almeno un E-Prix all’anno dall’inizio della competizione ha fatto debuttare all’ultima gara di Roma una nuova monoposto, rinnovando così il suo impegno nella disciplina 100% elettrica. 

Il motorsport accelera la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie. Quello che il team impara durante la Formula E è infatti estremamente utile per chi lavora alla realizzazione e ottimizzazione delle auto di serie, come ad esempio le migliorie tecniche nei sistemi informatici di gestione dell’energia installati all’interno dei modelli della gamma E-TENSE

Lo studio e la progettazione del software di gestione e rigenerazione dell’energia permette a DS 3 CROSSBACK di arrivare a 320 Km di autonomia, grazie all’apporto del 25% di energia derivante dall’utilizzo della funzione “Brake” durante la guida. Questa funzione permette all’auto una decelerazione, al rilascio dell’acceleratore, fino a 1,2 m/s2 in modo da trasformare l’energia cinetica in nuova energia da immettere nella batteria.

L’esperienza in Formula E ha inoltre permesso a DS Automobiles di diventare il produttore multienergetico con le emissioni medie di CO2 più basse in Europa. 

Il marchio francese propone già una versione ibrida ricaricabile o 100% elettrica di tutte le sue auto mentre dal 2025 verranno lanciate solamente versioni elettriche o ibride. 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS