Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

12
Ven, Ago
Advertisement

Automobili Lamborghini accelera la decarbonizzazione

Flash News
Tipografia

La casa automobilistica annuncia la realizzazione di un impianto biometano al posto del gas naturale per l’alimentazione dello stabilimento di Sant’Agata Bolognese: erogherà quasi 4 milioni di metri cubi all’anno, il 65% del fabbisogno di gas riducendo le emissioni CO2 dal 37% a circa l’80%, per oltre 11mila tonnellate di CO2 all’anno. 

E si affiancano altre buone iniziative: un parco di 10.000 querce, progetti di biomonitoraggio con le api, costruzione di uno dei più grandi impianti fotovoltaici dell’Emilia Romagna e di un impianto di teleriscaldamento e rigenerazione. Da qui al 2030 Lamborghini è impegnata anche nel programma Direzione Cor Tauri: un processo di trasformazione epocale guidato dal più grande investimento della sua storia (1,5 miliardi di euro in 4 anni), che porterà nel 2024 ad avere tutta la gamma totalmente ibrida ed entro il 2030 all’introduzione di un quarto modello full electric. Stephan Winkelmann, Chairman & CEO di Lamborghini: Il nostro impegno è partito nel 2009 attraverso una serie di programmi e investimenti, che nel 2015 ci hanno portato a ottenere la certificazione “CO2 neutrale” per l’intero stabilimento. E oggi il nostro percorso accelera con l’obiettivo di diventare da sito produttivo ad azienda CO2 neutrale, secondo un approccio olistico che coinvolge prodotto, stabilimento, logistica e catena di fornitura.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS