Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

19
Dom, Mag
Advertisement

Nuova Dacia Duster 2021, restyling con il super-GPL

Auto Novità
Tipografia

Il suv rumeno arriva a settembre.

Dal punto di vista estetico modifiche soprattutto ai fari, con nuovi gruppi ottici ed anabbaglianti led, già visti sulla Sandero. Sul posteriore spiccano 2 elementi: nuovi gruppi ottici led con inedito motivo 3D e uno spoiler riprogettato. Da segnalare la nuova colorazione Orange Arizona per la carrozzeria.
La sostanza delle innovazioni è tuttavia nelle motorizzazioni e nella proposta di una versione bifuel benzina-GPL con label Eco-G. La durata della garanzia, gli intervalli tra gli interventi di manutenzione e la capacità del bagagliaio sono uguali a quelli della versione benzina, il serbatoio GPL prende il posto della ruota di scorta sotto il pianale del baule. In modalità GPL emette in media 9,5% di CO2 in meno rispetto alle motorizzazioni benzina equivalenti. Offre più di 1.235 km di autonomia grazie ai 2 serbatoi che insieme vantano circa 100l di capacità utile: 50 di benzina e 50 quella di GPL che è stata aumentata di 16,2l rispetto alla generazione precedente, per un aumento di autonomia di oltre 250 km. Il passaggio da un carburante all’altro è immediato e impercettibile. Il nuovo commutatore è attivabile manualmente in qualsiasi momento. Il passaggio alla benzina avviene automaticamente se il serbatoio GPL è vuoto. Il display Tft da 3,5” del computer di bordo informa del livello di carburante di entrambi i serbatoi. A seconda dei paesi, il sistema bifuel benzina-GPL può contare su incentivi o sgravi fiscali, un basso valore di acquisto alla stazione di servizio, nessun pagamento di ecotasse e nessuna limitazione alla circolazione.
I listini per il mercato italiano non sono ancora annunciati. In Francia il prezzo di partenza è 14.490€.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS