Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

12
Lun, Apr
Advertisement

Songs for Australia : musica contro i roghi

Musica
Tipografia

La cantante Julia Stone ha promosso un progetto musicale nato in risposta alla crisi ambientale provocata dai fuochi che hanno colpito l’Australia, suo paese d’origine.

L’album, intitolato Songs for Australia, è frutto di una collaborazione con artisti da tutto il mondo, che si sono impegnati a reinterpretare i maggiori successi musicali australiani. Obiettivo, raccogliere fondi da destinare a varie organizzazioni no-profit che si occupano di salvaguardare il patrimonio culturale ed ambientale australiano, messo in ginocchio dai roghi.
Oliver Costello, CEO di Firesticks, una delle organizzazioni finanziate grazie all’iniziativa, dice: Sono cresciuto ascoltando Beds are Burning – successo della band Midnight Oil – e fui molto commosso dalla cover di Julia.
Alla Stone si sono uniti artisti famosi tra cui il gruppo Dope Lemon del fratello Angus, con la canzone Streets of Your Town dei Go-Between, The National con la loro reinterpretazione di Never Tear Us Apart degli INXS, Damien Rice con Chandelier di SIA, Kurt Vile con Stranger Than Kindness di Nick Cave, e tanti altri ancora.
Costello conclude: Noi ci auguriamo che tutti colgano l’occasione per avvicinarci alle popolazioni indigene e quindi supportarci nell’impresa di ripristino dei nostri costumi e delle nostre pratiche culturali per sanare la popolazione e il paese, per evitare che tutto questo accada di nuovo.
I roghi in Australia si sono fermati in una tregua temporanea, ma il paese si trova ancora in difficoltà nel conservare l’habitat di migliaia di specie di animali che sono diventati a rischio d’estinzione.
L’album collaborativo è stato rilasciato sia in digitale che in CD e vinile. Insieme alla musica, è possibile acquistare una varia gamma di merchandising dal sito ufficiale songsforaustralia.com

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS