Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

24
Ven, Mag
Advertisement

Lo stadio di legno

Sport
Tipografia

Il Forest Green Rovers, club calcistico di Nailsworth nel Gloucestershire milita nella National League (campionato inglese di quinta serie) e pratica l’ecosostenibilità.

Vi militano calciatori vegani e sarà il primo club a disporre di uno stadio in legno.

Progettato da Zaha Hadid Architects l’impianto ad emissioni zero conterrà 5.000 spettatori (capienza ampliabile senza lavori aggiuntivi in caso di successo) verrà realizzato a Stroud e sarà epicentro di un grande eco-parco di oltre 40 ettari.

Dale Vince, presidente del team e fondatore di Ecotricity, principale fornitore di energia verde in Gran Bretagna voleva una struttura sportiva che riducesse al minimo le emissioni. L’idea è di realizzare in legno elementi solitamente in acciaio o calcestruzzo, dalla struttura portante al rivestimento esterno, dalle tribune alle solette, in modo da abbattere le emissioni di carbonio che, nelle grandi strutture, derivano per il 75% dalle materie prime con cui sono realizzate. La copertura sarà costituita da una membrana trasparente in grado di minimizzare l’impatto visivo con il paesaggio circostante e contribuire alla crescita naturale del manto erboso, oltre a ridurre al minimo l’irraggiamento su spettatori e calciatori.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS