Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

02
Mar, Giu
Advertisement

Crossover Captur ora anche plug-in hybrid e GPL

Auto Novità
Tipografia

A gennaio il mercato dei giganti urbani si arricchisce del nuovo modello Captur, l’ultimo Suv compatto con cui Renault rilancia il capitolo del piano strategico ‘Drive the Future‘. Ampia la scelta di motorizzazioni. Tra queste, segnaliamo il motore Turbo GPL da 100 cv, disponibile in diverse versioni, a partire da 18.500 euro.

Sempre in tema di alimentazioni alternative, nel 1° semestre 2020 è in arrivo la tecnologia E-Tech Plug-In hybrid con nuovo motore benzina 1.6, 2 motori elettrici e una batteria da 9,8 KWh, in grado di viaggiare in modalità elettrica per 45 chilometri e fino a 135 km/h in utilizzo misto, e per circa 65 km in utilizzo urbano.
Le dimensioni aumentate di 11 cm e il passo più lungo di 3 cm garantiscono maggiore spazio per gli occupanti e facilitano l’arrampicata di Captur sulla lista della spesa di famiglia. Lo stile più dinamico grazie alla grande presa d’aria anteriore, le luci diurne a forma di C e i cerchi in lega da 18’’ sono alcune tra le novità di design esterno più apprezzate.
Un’ulteriore rivoluzione arriva dagli interni: l’abitacolo propone un cruscotto digitale, una nuova videocamera e un grande schermo touchscreen da dove gestire il sistema di infotainment. Non da ultimo: il freno di stazionamento elettrico con auto-hold, assieme al cruise control adattivo, alla frenata automatica, all’avviso dell’angolo cieco e al riconoscimento dei segnali, si aggiunge alla dotazioni inedite nel capitolo assistenza e sicurezza alla guida.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS