Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

04
Sab, Feb
Advertisement

Vanzetti Engineering a Fuels Mobility, dal 12 al 14 ottobre 2022 a BolognaFiere

Eventi
Tipografia

Vanzetti Engineering partecipa a Fuels Mobility, appuntamento fieristico e convegnistico italiano riguardante le stazioni di servizio e la loro evoluzione da distributori di benzina a retailer multienergia e servizi che si terrà a BolognaFiere dal 12 al 14 ottobre.

Nello stand A27 del padiglione 31, Vanzetti Engineering presenta la sua offerta di apparecchiature criogeniche per Gas Naturale Liquefatto (GNL) e gas dell’aria. Con una nuova grafica aziendale prodotta in collaborazione con lo IED - Istituto Europeo di Design, l’azienda italiana fondata nel 1984 dimostra il suo interesse per ambiente, automobili, sistemi di ricarica per il rifornimento e veicoli commerciali. 

Tra i nuovi prodotti dell’azienda si annoverano: la pompa criogena alternativa a pistoni modello VT-1 che, con una capacità di circa 800Nm3/h e un motore elettrico da 30kW, garantisce un’elevata efficienza unita a una ridotta rumorosità, offrendo un’installazione semplice grazie alle connessioni adattabili inlet e outlet e una manutenzione rapida grazie a un kit di tenuta della cartuccia; la pompa criogenica sommersa ARTIKA 160, progettata per lavorare completamente immersa nel liquido criogenico pompato, possiede la particolarità di essere praticamente priva di elementi soggetti ad usura: infatti gli unici elementi sottoposti a deterioramento sono i cuscinetti della macchina, realizzati per questo motivo in materiali carboceramici ad altissima resistenza. Il liquido criogenico pompato, oltre a mantenere costantemente in freddo la pompa, funziona anche da lubrificante per la parte meccanica. 

Con i propri prodotti la Vanzetti Engineering copre le applicazioni a valle della filiera GNL; inoltre, l’inaugurazione dello stabilimento da 12.000 m2 (dotato di reparti di produzione delle pompe criogene e degli skid) nel 2015, ha incrementato notevolmente la capacità produttiva dell’azienda che ad oggi lavora nel settore Navale, in quello Industriale e di Autotrazione.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS