Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

12
Lun, Nov
Advertisement

Oil&NonOil incontra la filiera dei carburanti alternativi a VeronaFiere

Eventi
Tipografia

Oil&nonoil-Stoccaggio & Trasporto Carburanti, in programma a Veronafiere dal 9 all’11 ottobre, dedica particolare attenzione ai carburanti alternativi e ritiene fondamentale e insostituibile il contributo che possono fornire al contenimento degli agenti inquinanti che derivano dall’uso di benzina e diesel.

GPL e metano sono combustibili adeguati alla lunga fase di transizione energetica in atto, perché garantiscono un basso impatto ambientale e sono già disponibili soprattutto per la circolazione nelle aree urbane.

L’Italia vanta decine aziende leader nel mondo, una rete di 6000 officine che assicura la conversione a gas, 4.000 distributori di GPL e oltre 1.200 di metano.
Le auto a GPL e metano alla fine del 2017, con oltre 3 milioni e 200mila unità, rappresentano l’8,4% del totale delle autovetture circolanti.

I numeri della rete e del parco auto circolante fanno dell’Italia il primo mercato ad alimentazione alternativa d’Europa.

Oil&nonoil è l’appuntamento per approfondire le tendenze emergenti nella transizione della rete e cogliere le opportunità di business che i cambiamenti generano dalla trasformazione al rifornimento, dall’abbattimento degli inquinanti al contenimento dei costi della mobilità.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS