Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

24
Mar, Nov
Advertisement

Federmetano: in dialogo con le istituzioni per sostenere il ruolo del gas naturale, la svolta green del paese

Flash News
Tipografia

Continua il dialogo di Federmetano con le istituzioni e gli organi di Governo per sostenere il settore del gas naturale per autotrazione (CNG, LNG e biometano).

Azione fondamentale, questa, soprattutto in un momento in cui il Governo oltre ad essere chiamato a gestire una situazione di emergenza economica e sanitaria deve mantenere un occhio di riguardo per i cittadini e le imprese, onorando gli impegni di salvaguardia ambientale assunti in ambito internazionale.

E’ positivo e importante il via libera giunto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al portale www.iovadoametano.it sviluppato da Snam SpA, che permetterà il rifornimento delle autovetture a metano in self service.

Era il tassello mancante per dare piena attuazione al Decreto Ministeriale del 2019, che ha introdotto notevoli semplificazioni per l’erogazione in self di questo prodotto - dichiara Licia Balboni, Presidente di Federmetano - un risultato che il settore ha ottenuto grazie a un dialogo costruttivo con il Ministero.

Il rifornimento di metano self service è infatti una soluzione per la mobilità leggera e pesante che già da oggi può fare la differenza nella riduzione delle emissioni inquinanti e climalteranti, senza oneri di infrastrutturazione.

Grazie a questa novità i benefici ambientali del gas naturali non saranno più solo su carta: il servizio incrementa infatti il circolante, e agevolandone lo sviluppo, cioè rimuovendo le farraginosità delle attuali procedure di revisione dei serbatoi di metano, soprattutto quelli in composito (CNG4) installati a bordo dei veicoli di ultima generazione, le opportunità sarebbero ancora maggiori. È in questo senso un segnale positivo la disponibilità al dialogo dimostrata dal Sottosegretario Margiotta.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS