Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

01
Mer, Apr
Advertisement

Renault presenta "Road4us", sito online per la prevenzione stradale adatto a tutti

Sicurezza
Tipografia

Il Gruppo Renault, con il sostegno della sua Fondazione, e l’associazione Prévention Routière hanno deciso di collaborare per sensibilizzare ai rischi stradali e ai buoni comportamenti da adottare sulla strada, creando un sito online adatto a tutti: www.road4us.org

Un’iniziativa unica nata da una preoccupazione costante

Secondo il rapporto 2018 dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, gli incidenti stradali sono la prima causa di mortalità delle persone dai 5 ai 29 anni e sono responsabili di 1,35 milioni di decessi all’anno, ossia 1 morto ogni 24 secondi nel mondo. Per dare risposte utili alla sfida della salute pubblica, i partner hanno effettuato un lavoro preventivo per individuare le principali cause di incidenti e comportamenti a rischio sulle strade. Quest’iniziativa si avvale delle ricerche dell’OMS che hanno fornito ai due partner suggerimenti di prevenzione per i rischi prioritari: alcool, casco, cintura, droga, moto, pedoni, soccorsi, smartphone, biciclette, visibilità, velocità, ecc.


Universale, ludico e gratuito

Unico al mondo, il sito Road4us è di semplice utilizzo e accessibile agli utenti della strada di tutti i tipi, pedoni o conducenti, indipendentemente dalla cultura, dall’età e dal livello di istruzione. In quest’ottica, sono state previste illustrazioni semplici, con codici universali, senza testo né connotazioni culturali: questi visual, scaricabili gratuitamente, possono anche essere utilizzati liberamente da educatori, insegnanti e associazioni che intendono presentarli ad un pubblico da sensibilizzare. Anche la navigazione sul sito è proposta in 7 lingue: francese, inglese, spagnolo, portoghese, cinese, arabo e hindi. Testato con diversi tipi di pubblico, Road4us è anche uno strumento partecipativo ed evolutivo: gli internauti possono assegnare un voto ad ogni illustrazione e suggerire miglioramenti per rispondere più precisamente alle esigenze degli utenti della strada e perfezionare la comprensione dei messaggi.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS