Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

23
Lun, Lug
Advertisement

GPL, cosa ne pensiamo

Mercato
Tipografia

Carburante per auto (83%) delle risposte ed energia per alimentare la casa (63%): sono i due principali usi che i consumatori conoscono del GPL. È quanto si legge in una nota dell’Unione Nazionale Consumatori (www.consumatori.it) che ha lanciato una survey sul tema. 

Lo studio svela il pensiero delle persone sul GPL carburante: per quasi 9 consumatori su 10 GPL è sinonimo di risparmio, il 69% ritiene che sia un prodotto ecologico, il 42% è attratto dalla libertà di movimento anche in corso di blocchi del traffico. Otto consumatori su 10 pensano alla necessità di una maggiore informazione sulla sicurezza e 7 su 10 credono che sia un prodotto innovativo.

Passando dall’automobile alla casa, a cosa fa pensare un’abitazione alimentata a GPL? Sul podio l’energia pulita, con il 56% delle preferenze, seguita dalla versatilità (45%) e della presenza capillare sul territorio, anche in aree rurali e montane (36%). Chiudono la classifica a pari merito l’incremento dell’informazione per un uso in sicurezza e l’alto rendimento energetico (entrambi con il 14% delle preferenze).

In relazione alle proprietà ecologiche del GPL, il 60% sa che il gas emette un livello quasi nullo di polveri sottili, il 46% che ha basse emissioni di anidride carbonica, il 34% che non inquina falde sotterranee e il 27% che non emette sostanze pericolose per l’ambiente. Il 16% ammette di non conoscerne nessuna proprietà.

E per quanto riguarda gli altri usi del GPL? La possibilità di alimentare i barbecue è al primo posto con il 57% delle risposte, mentre il 31% degli intervistati non conosce nessun uso alternativo ma 24 consumatori su 100 sanno di poter produrre energia elettrica con un generatore a GPL.

Anche se lo studio non ha valore statistico e intende semplicemente fotografare il sentimento dei consumatori – dichiara Massimiliano Dona, Presidente UNCl’ampio grado di partecipazione riscontrato (896 intervistati) è un dato molto significativo che evidenzia il diffuso interesse dei cittadini per il tema.

Il GPL – prosegue Dona – è una versatile fonte di energia. Proseguiremo nella nostra attività di informazione per accrescere la conoscenza di questo gas, delle sue proprietà ecologiche e dei suoi usi alternativi e perchè ne venga garantito sempre un uso corretto e senza pericoli.

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS