Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

12
Lun, Apr
Advertisement

Incentivi 2021: la Camera approva

Politica
Tipografia

La Camera ha approvato il Ddl Bilancio, il testo passa ora al Senato E' prevista una seconda richiesta di fiducia (era già accaduto anche alla Camera), che non consentirà ulteriori cambiamenti del testo e permetterà l'entrare in vigore della legge dal 1 gennaio 2021, come previsto.
Il testo contiene alcuni provvedimenti che riguardano il settore dell’auto.

Incentivi all’acquisto di vetture nuove con emissioni di CO2 fino a 135 g/km. Un contributo del 40% all’acquisto di vetture elettriche con prezzo di listino fino a 30 mila euro per persone con reddito Isee familiare inferiore a 30 mila euro.
Vengono inoltre rimodulati gli attuali eco-incentivi per l'acquisto di auto nuove, con prezzo di listino fino a 50mila euro. In pratica, aumenta il bonus per determinate tipologie di auto (ad esempio, sull'acquisto di veicoli a basse emissioni fino a 20 g/km di Co2 con rottamazione contestuale di un veicolo fino a Euro 6 (l'ecoincentivo può arrivare a 10mila euro).
Proroga fino al 2026 per il bonus per l'acquisto di moto elettriche o ibride, pari al 30% (o 40% con rottamazione), fino a un tetto di 3 o 4mila euro.
Confermato l'aumento del 22% della tariffa delle revisioni con decreto ministeriale da emanare entro il 30 gennaio 2021.
La Legge di Bilancio 2021 contiene inoltre la proroga, al 2022, dell'ecobonus al 110%, che si aggiunge a quella delle altre detrazioni per i lavori edilizi. Tra gli incentivi fiscali introdotti anche nuovi bonus per smartphone, tv e rubinetti e infine novità sul fronte della conciliazione vita-lavoro con il pacchetto famiglia.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS